? ??????????????????? ????Easy Install Instructions:???1. Copy the Code??2. Log in to your Blogger account
and go to "Manage Layout" from the Blogger Dashboard??3. Click on the "Edit HTML" tab.??4. Delete the code already in the "Edit Template" box and paste the new code in.??5. Click "S BLOGGER TEMPLATES AND TWITTER BACKGROUNDS ?

martedì 19 maggio 2009

Sigarette e vecchie amiche: Che accoppiata di merda!

Ciao ragazze...
lunedi durante la ricrazione una mia amica che non fuma mai aveva un pacchetto di sigarette e me ne ha offerto una che ho fumato in bagno insieme a lei...
Uscita da scuola non ho potuto fare a meno di notare il tabbacchino davanti alla mia scuola e prima ancora di accorgermene ero al bancone e la signora mi stava dando un pacchetto di merit...
Ho preso il motorino e sono corsa a casa (disabitata come al solito) ma non so perchè sono corsa in cucina ho preso l'accendino e mi sono catapultata in bagno... come se qualcuno potesse vedermi.
Li ho aperto il pacchetto e ne ho accesa una e mi è venuto in mente la prima volta che l'ho fatto... ero li in quello stesso bagno con la mia migliore amica... la casa era vuota ma noi per paura ci eravamo rinchiuse in bagno. è un bel ricordo. peccato che non ci parliamo da due anni (ossia da quando sono andata in terapia).
Mentre fumavo quella ho preso il pacchetto e lo buttato nel water (esattamente come avevamo fatto insieme quel giorno).
Poi ho abbassato la tavoletta e mi ci sono seduta sopra e mentre finivo la sigaretta ho cercato il suo numero in rubrica... mi sono chiesta se l'aveva cambiato, se l'aveva perso, se non voleva sentirmi... e poi mi sono detta che erano tutte scuse e che sono ancora una bambina di 13 anni che ha paura che i suoi la becchino a fumare.
Mi sono alzata e ho alzato la tavoletta per buttare la sigaretta ancora a metà.
poi sensa tirare lo sciaquone sono andata in cucina ho preso il portatile e l'ho chiamata a casa.
ho pensato che era a danza e che se non voleva sentirmi quando sua madre gli avrebbe detto che ho chiamato non mi avrebbe richiamata e io ci avrei provato.
Lei è l'unica a cui l'ho detto e insieme a S sn le uniche due mie amiche che lo sanno...
mi ha richiamata verso le 7 sul cellulare ...
Siamo andate a prendere la solita coppetta di yogurt dal venditore ambulante davanti al'edicola.
Ci siamo sedute sulla panchina e siamo rimaste li fino a mezza notte e mezza.
Non è più arrabbiata con me( l'ultima volta che ci eravamo viste lei mi spronava ad affrontare il mio problema e io le ho detto che non volevo diventare come lei: un involucro di grasso e compassione) ma non le avrei dato torto se lo fosse stata.
Ci siamo viste oggi a pranzo per un insalata mista da "salute"... ora è una salutista.
avrà perso 12 kg come minimo. sta bene. è più bella di prima. ma io non pensavo quelle cose che le ho detto. la preferivo com'era prima. era più se stessa. so che adesso on si piace. l'ho notato ieri era quando ha visto il suo riflesso nel finestrino di un auto e anche oggi quando due ci hanno insultate e uno le ha detto: bela biondina se ti prendo te lo dico io quello che faccio con il tuo fisichetto da barbie... Lei ha fatto una smorfia e l'ha ignorato. si preferiva prima. quando era più imperfetta. si trovava più bella. era davvero più bella e sicuramente più felice. lo eravamo entrambe. lo ero anchio prima di entrare alle superiori.
l'isalata avrà avuto 110 cal...
ciao ragazze... stasera digiuno... ultimamete ho fatto il pieno di cibo (anche se le calorie le ho bruciate tutte).
Ps: oggi la bilancia diceva: 38.200

3 commenti:

Alison_Invisible ha detto...

Esattamente..
Per loro, il giochetto lo faccio per aiutare una mia amica, ma il minimo indispensabile avanti alla mia mamma lo mangio.
Ma non posso esagerare perchè so come mi comporterei, automaticamente mi diregerei verso la porta del bagno.. chiuderei a chiave.. E via vomiterei tutto.Grazie per il commento :D Come ti chiami?

Alison_Invisible ha detto...

Essere magre non vuol dire essere felici.
Hai ragione..
Però credo che una ragazza che sta per diventarlo non entra in questo mondo solo per la magrezza, molti ma molti sono i fattori che ti spingono in certe strade, molte volte anche da piccolezze nasce un problema enorme, che con il passare del tempo si evolve in cose che non sono nemmeno alla nostra porta, infatti tante sono le ragazzine che cominciano fin da piccole a compressarsi anima e corpo. Io per quanto mi riguarda credo di essere da sempre ''destinata''.. Diciamo che mi sono sempre vista nell'angolino, sola e disperata, oppure in mezzo agli altri, ma inesistente, ecco in nome invisible, e non lo faccio per dimagrire, lo faccio per tanti motivi, e da un po se ne aggiungono altri ovviamente, come la paura di mangiare, senzi di colpa, e così via, anche se i senzi di colpa c'erano gia quando ero con la bulimia.
La bulimia per esempio non l'ho voluta io, non sapevo nemmeno di averla. L'anoressia piano piano mi si è trsferita dentro come una malattia contagiosa, dal cuore è partita, e ora si iniziano a vedere i risultati, ovviamente miseri, perchè esco da bulimia nervosa, che non mi ha procurato tanto danno, però ha provocato qualche chilo perchè cercavo di evitare il vomito il più possibile.

sweetperfection ha detto...

ho letto quello che mi hai scritto..
essere magri non vuol dire essere felici.
una piccolissima parte di me lo sa..ma faccio finta di niente, voglio raggiungere l'obbiettivo.
tre pasti al giorno li faccio, ci provo, ma è difficile mangiare quando non hai fame e non ne senti il bisogno..sicuramente hai più esperienza di me, mi dispiace troppo della tua situazione e so che mi vuoi aiutare, io ci sto dentro da novembre e due mesi fa mia madre mi ha portato da un dietologo...ma riesco solo a continuare a odiare il cibo.
si, la vendetta è uno dei miei obbiettivi, ma da là ne sono scaturiti altri e lo faccio in primis per me.
purtroppo nessuno mi fa cambiare idea.